Le differenze tra moto e assicurazione auto

Pubblicato il Pubblicato in Auto

C’è una differenza enorme tra in sella a una moto e guidare una macchina, quindi non dovrebbe essere troppo sorprendente che il modo in cui sono assicurate sia diverso. Se stai salendo su una moto per la prima volta (o la prima volta dopo tanto tempo), qui ci sono alcune differenze fondamentali che è necessario conoscere.

L’assicurazione moto è più costoso
Anche se la moto può costare molto meno di una macchina, dollaro per dollaro, l’assicurazione moto è generalmente più costosa di assicurazione auto. Questo è semplicemente perché siete ad un elevato rischio di un incidente mentre in sella alla tua moto piuttosto che mentre guidate la vostra auto. In realtà, per miglio viaggiato, qualcuno su una moto ha quasi cinque volte più probabilità di essere ferito e 27 volte più probabilità di morire in un incidente rispetto a qualcuno alla guida di un’auto. Qualcuno con un buon record di guida su una moto poco costosa può arrivare solo a pagare qualche centinaio di dollari ogni anno, ma un pilota inesperto o qualcuno con una storia di incidenti su una nuova moto sportiva può pagare $ 3000 (per anno) o più.

L’assicurazione moto non è sempre obbligatoria
Nella maggior parte degli stati si ha bisogno di assicurazione, o un’alternativa finanziaria, per guidare una moto. In Montana e Washington, tuttavia, non ci sono requisiti assicurativi per tutti i motocicli . In Florida, l’assicurazione moto non è obbligatorio se si dispone di un incensurato alla guida. Chiunque in colpa per un incidente è richiesto di avere assicurazione moto per un massimo di tre anni. Se non si dispone di una politica per almeno $ 10.000, Florida richiede di indossare un casco.

lesioni personali non possono essere coperte
Se si vive in uno stato senza colpa, lesioni personali  subite in caso di incidente non possono essere coperti da polizza di assicurazione moto a meno che non si ottiene una copertura migliorata. In Massachusetts, ad esempio, la sua legge no-fault significa che l’assicurazione auto di un conducente copre i suoi danni e lesioni, non importa chi ha causato l’incidente. Moti sono esenti da questa legge, in modo da una politica normale non copre gli infortuni per voi o il vostro passeggero se sei responsabile per l’incidente. Se l’altro pilota è in difetto si può essere in grado di ottenere un risarcimento, ma questo spesso può richiedere molto tempo.

Inoltre, se si trovano in un incidente e hanno un passeggero sulla moto, il passeggero può essere in grado di citare in giudizio per lesioni lui o lei possa aver subito nell’incidente. Per proteggersi da questo si può ottenere solitamente ospite assicurazione facoltativa responsabilità per i passeggeri per coprire il vostro passeggero in caso di incidente.

È possibile ottenere una copertura stagionale
Ottenere la copertura stagionale per una vettura può essere difficile; tuttavia, se si vive in uno stato del nord e non si guida la moto in inverno, di solito si può ottenere quello che viene chiamato una politica di lay-up. La maggior parte della vostra assicurazione è sospesa durante i mesi invernali, quando non è in uso la moto. Copertura completa è mantenuta per proteggere il veicolo in caso di danno, diverso da incendio, furto o atti vandalici. Se si memorizzano la vostra bici in garage, si consiglia di assicurarsi che sia coperto per furto e incendio da assicurazione del proprietario di abitazione, o di ottenere una copertura aggiuntiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *